Contributi previdenziali per artisti, la Giunta regionale approva ddl
Venerdì, 11 Settembre 2020 08:41
Un contributo annuo di 500 euro ad integrazione dei versamenti previdenziali effettuati in proprio. E’ quanto previsto dal 2021 per gli artisti attivi in Regione in un disegno di legge approvato dalla Giunta regionale e che ora dovrà passare all’esame del Consiglio regionale. Nella definizione di artista possono rientrare scrittori, scenografi, attori, pittori, scultori, ma a parte la residenza in regione da almeno due anni, la norma non prevede dei requisiti precisi per poter accedere al contributo e per l’individuazione dei beneficiari si rinvia alla disciplina delle due Province autonome di Bolzano e Trento.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.